Tours

Benvenuto nella pagina Tours di Casperline Virtual Aeroclub.

Cos’è un tour?

Un tour è una sequenza di voli, guidata, composta da varie tappe (legs), in cui ogni tappa inizia dove è terminata la precedente. Un tour quindi parte da una località e percorre varie tratte fino a terminare in una nuova destinazione oppure tornare alla località di origine.

Viene redatto dai Tours Managers, in accordo col CEO e proposto ai Piloti del Club al fine di creare un’esperienza di simulazione più avvincente. Al termine di uno o più tours può essere assegnato un Award.

Regole dei tours.

Salvo quanto eventualmente specificato nella descrizione di un tour, ogni tours è soggetto alle seguenti regole:

  1. deve essere volato nel rispetto del Regolamento Generale e in quello di IVAO
  2. deve essere pianificato e operato secondo le vigenti Regole dell’Aria in accordo all’AIP e ai NOTAM
  3. ogni tratta deve essere effettuata con un regolare decollo ed atterraggio senza incidenti
  4. deve essere volato in tempo reale, quindi a velocità x1 sul simulatore
  5. il simulatore deve essere in grado di caricare le condizioni meteo reali
  6. le tratte devono essere volate nel loro ordine e il PIREP deve essere inviato a fine volo, non oltre 24 ore
  7. per la spedizione del PIREP si ricorre ad IVAO tramite la apposita pagina relativa alla nostra VA
  8. come tutti i voli normali si deve essere connessi ad IVAO usando il nostro callsign e col Tracker acceso
  9. le tratte devono essere pianificate con cura e attenzione e in volo: carte a bordo!
  10. i piani di volo devono essere corretti in ogni loro parte e redatti con orario UTC
  11. non sono ammessi nei piani di volo errori per disattenzione o rotte del tipo DCT, fix IFR e simili
  12. sono richiesti almeno 6 minuti al parcheggio prima e dopo il volo
  13. in caso si volino 2 tratte sarà necessario disconnettersi tra una tratta e la successiva
  14. in caso di perdita della rete o crash del simulatore è possibile ripartire da dove si era rimasti entro 15′
  15. utilizzare gli aeroplani in flotta, come per tutti i nostri voli, verificandone l’idoneità alla tratta
  16. se non diversamente istruiti da un ATC, sotto i 10000ft non si devono superare i 250KIAS
  17. non è necessario ci siano controllori online, ma saranno sempre necessari i riporti in UNICOM
  18. nel piano di volo specificare nei remarks RMK/CVC TOUR
  19. le date di apertura e chiusura si riferiscono in Zulu time al primo e ultimo giorno in cui è possibile iniziare rispettivamente il primo e ultimo volo

A discrezione dello Staff, la violazione delle regole suddette potrà portare ad una accettazione con un “remark” oppure al rigetto della tappa, ferma restando, da parte dei Validatori la massima disponibilità al promuovere l’avanzamento dei tours.

A fine tour, il CEO assegnerà l’award corrispondente, dove previsto.

Clicca <qui> se hai dubbi su come compilare un PIREP utilizzando il sistema VA di IVAO.

Ricordate sempre, tuttavia, che il fine stesso del Tour, nonostante il ricevere un riconoscimento visibile nel proprio Status sia sempre piacevole, è quello di pianificare e volare in modo accurato e il più vicino possibile alla realtà!